Home > Casino pio iv vaticano pianta

Casino pio iv vaticano pianta

Casino pio iv vaticano pianta

Lo scudo è composto sia da piante perenni, sia da piante stagionali, scelte perché assumono i colori giallo oro, magenta e rosso, che si trovano nello Stemma Pontificio. Di evonimo Euonymus japonicus L. Di alternantera rossa Alternanthera amabilis Lem. La cineraria Senecio cineraria DC. La Stazione Vaticana. La Stazione Vaticana Dopo aver ammirato lo Stemma Pontificio, si sale ancora sul colle incontrando sulla parte sinistra la Stazione Vaticana con a fianco il grande scenario della fontana della Conchiglia, al centro di un grande arabesco di siepi di bosso contornato da magnolie Magnolia grandiflora L.

La Scogliera Artificiale. La Scogliera Artificiale Continuando lungo la Via dell'Osservatorio, dopo essere passati sotto imponenti araucarie Araucaria bidwillii Hook. Monumento a San Pietro. Monumento a San Pietro Risalendo il pendio dopo la scogliera, si giunge al centro geografico dello Stato Vaticano, il monumento a San Pietro che, destinato originariamente a commemorare il Concilio Vaticano I sul Colle del Gianicolo, fu poi collocato in Vaticano prima nel cortile dei Musei ed attualmente alle spalle della Basilica Vaticana.

La Casina del Giardiniere. La Casina del Giardiniere A fianco della statua di San Pietro troviamo una delle pochissime abitazioni civili ancora esistenti in Vaticano, la Casina del Giardiniere, residenza del capo dei 27 giardinieri che curano e abbelliscono ogni giorno questo angolo di natura. Monastero Mater Ecclesiae. Il Collegio Etiopico. Il Collegio Etiopico Lungo la via che conduce alla parte più alta dei Giardini si trova poi il Collegio Etiopico, contornato da magnolie e araucarie, voluto da Papa Pio XI e progettato dall'architetto Giuseppe Momo per dare possibilità ai seminaristi dell'Etiopia di effettuare a Roma gli studi ecclesiastici.

Al suo fianco si trova il piccolo giardino della Fontana dei Delfini, graziosamente incastonata tra oleandri, melograni Punica granatum L. La Grotta di Lourdes. Alla morte del pontefice, l'edificio fu portato a termine nel sotto Pio IV , che ne fece un ambiente di ricreazione e rappresentanza. Per questo, l'architetto dovette tener conto dei molteplici caratteri della palazzina, che avrebbe dovuto conciliare gli aspetti bucolici del luogo al rigore consono al ruolo del pontefice. Il risultato fu un edificio di gusto manierista , estremamente decorato mediante statue moderne e antiche, sculture e pitture. È formato da due edifici anteposti e distinti, il primo dei quali, rivolto ai palazzi Vaticani , è una sorta di ninfeo fronteggiato da una fontana, ornato da mosaici e nicchie con statue e rilievi antichi, oltre che da una loggia dorica aperta nella parte superiore.

L'edificio maggiore, raccordato all'altro da una piazzetta ovale, murata e decorata da una fontana, mosaici pavimentali e due padiglioncini laterali coi portali d'ingresso, presenta una facciata decorata da stucchi ornamentali e figurati tra il moderno e l'antico, secondo un gusto ripreso qualche tempo dopo dalla facciata interna di villa Medici. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. All'interno del vestibolo, ma visibile dall'esterno, vi è un bassorilievo di Artemide Efesina. Le pareti del vestibolo sono rivestite da mosaico policromo e il pavimento con antichi marmi colorati.

La sala della Sacra Conversazione Il vestibolo conduce nella sala della Sacra Conversazione, decorata interamente da Federico Barocci tra ottobre e giugno Il resto della volta è riccamente decorato da grottesche e affreschi rappresentanti la Samaritana al pozzo , il Giudizio dell'adultera , Cristo cammina sulle acque e il Battesimo di Cristo. La sala dell'Annunciazione L'ultima delle sale del piano inferiore dell'Accademia è la sala dell'Annunciazione, la cui volta contiene una pregevole decorazione a stucco alternata a grottesche, contornata da otto riquadri con le scene della vita di Giuseppe Ebreo: Giuseppe e la moglie di Putifarre , Giuseppe riunito con i fratelli , Giuseppe descrive i suoi sogni ai fratelli e Giuseppe incontra i fratelli a Dotan.

Questi riquadri definiscono e mettono in risalto il cuore della volta: Con eterea leggiadria è indicato il momento della conturbatio , del moto di spavento di Maria, perno centrale della scena dell'Annuncazione, provocato dall'irrompere dell'Arcangelo Gabriele. La cappella La cappella, a cui si accede dalla sala dell'Annunciazione, è descritta per la prima volta solo nel e poco sappiamo di essa.

La decorazione originaria della volta è rimasta incompleta e sono oggi ancora visibili soltanto otto Apostoli: Pietro , S. Paolo , S. Andrea, S. Giovanni , S. Matteo , S. Tommaso , S. Giacomo , S. Simone e due figure femminili, la Chiesa e la Pace. Lo scalone Lo scalone che conduce al piano superiore dell'Accademia fu realizzato tra novembre e giugno ed è rimasto incompiuto.

E' una delle prime e più significative opere di Santi di Tito.

Pianta di Pirro Ligorio

Immagine di Giardini Vaticani, Città del Vaticano: Casina Pio IV - Guarda i video e foto amatoriali dei membri di TripAdvisor su Giardini Vaticani. PAOLO IV () E PIRRO LIGORIO () La Casina di Pio IV rappresenta Seguen- deva dalla collina a ovest del palazzo vaticano e che lo do Ricostruzione ipotetica della pianta e dell'alzato del Casino Innocenzo VIII e . 4. 1. Casina di Pio IV. 9. Torre di S. Giovanni. 2. Fontana attività della Santa Sede o dello Stato della Città del Vaticano. *. MVSEI. Title: Veduta interna di una parte del Giardino Vaticano. Author: Acquaroni Pianta dell'antica Basilica Vaticana Ninfeo del Belvedere e Casina di Pio IV. Pianta di Pirro Ligorio dell'edificio che, dal nome del successore Pio IV ( ), sarà chiamato Casino di Pio IV o Villa Pia. iniziò la sistemazione del Cortile del Belvedere, in Vaticano, nel quale spicca il Nicchione detto "della Pigna". La casina di Pio IV, nota anche come casino o villa Pia, è un edificio che si erge all'interno dei giardini Vaticani della Città del Vaticano. È sede della Pontificia. La sede dell'Accademia è presso la Casina Pio IV, nella Città del Vaticano. Completata nel come residenza estiva per Papa Pio IV e circondata dagli.

Toplists