Home > Poker online truccato le iene

Poker online truccato le iene

Poker online truccato le iene

Ai più è sembrato soltanto uno spot pro. Anche perchè, a dirla tutta, sono tanti i buchi ed i presunti 'taroccamenti' del video mandato in onda ieri sera dalla trasmissione televisiva. Il tutto parte dalla denuncia di un agente di questa fantomatica poker room, che stanco di perdere credibilità e clienti comincia ad indagare su alcune ripetizioni del software in questione. Questi controlli portano l'ex agente, nonchè giocatore in forte perdita della sala. Da qui la denuncia tramite email a Nadia Toffa , una delle Iene più brave della nota trasmissione. Partiamo dal presupposto che questo servizio è stato palesemente montato in modo da insinuare un dubbio Detto questo, bisogna puntualizzare alcune cose.

Le mani giocate in diretta dal player mascherato hanno validità pressochè nulla, per tanti motivi. Non c'è stato mai uno showdown , in alcune parti si vede un flop con due carte e inoltre tutti i giocatori sanno che in post sessione è molto semplice, con alcuni programmi, creare questo tipo di montaggio facendo vedere anche le carte di tutti gli opponent. Insomma i dubbi ci sono e anche tanti sulla veridicità di questa presunta truffa.

Non solo questo Si parla di Inoltre prima l'agente denuncia il probabile uso di robot in grado di giocare e vincere come e quando si voglia e poco dopo parla di persone fisiche stipendiate che giocano a carte scoperte per aiutarsi. Che senso ha per chi gestisce il sito non solo spendere più soldi con delle persone fisiche stipendiate mettendo, soprattutto, altre persone al corrente della truffa che stanno attuando?

Tanti punti di domanda che lasciano perplessi tutti coloro che hanno seguito la trasmissione, ma forse alla fine era proprio questo l'intento. Vieni a far sentire la tua voce nella sezione apposita aperta nel nostro forum per discutere di questo servizio delle Iene. Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies. Elimina i cookie. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie. La nascita del poker licenziato AAMS ha dal principio avuto tra i principali obiettivi — oltre a quello di far giocare gli appassionati in sicurezza — anche quello di limitare e ove possibile estirpare il cosiddetto mercato sommerso , di cui questo tipo di realtà è parte integrante.

Fatta questa doverosa premessa, torniamo a Nadia Toffa e al suo ospite. Quindi, la giornalista lascia la parola al ragazzo, imbacuccato fino ai capelli come un super-pentito, e con la voce alterata per renderne più difficile il riconoscimento. Parla di come operano, dei guadagni che generano, di quello che torna va in tasca a un agente come lui. E poi, il pezzo forte. Eccolo, lo spauracchio di tutti gli appassionati: Il ragazzo parla alla Toffa di software per vedere le carte degli altri giocatori, e sostiene di poterlo confermare.

Ed ecco che ci troviamo di fronte ad un video di un ipotetico match heads up contro un ignaro player, del quale vediamo le carte. Peccato ci siano alcuni elementi che destano quantomeno sospetto:. In generale sembra in tutto e per tutto una mano riproposta su un hand replayer , e infatti da qui in poi si scatena il tam tam sui social network: Adesso aspetto solo maxim E io che volevo dire? E' già il secondo video che le iene fanno sui generis Non lo so che volevi dire.

Mi sembrava che ti eri messo al sicuro dicendo che giochi solo sui. Premetto che non ho nessuna opinione e nessuna informazione per dire se le poker room siano truccate o meno. Nel caso specifico, mi sembra un servizio giornalistico un po' deboluccio sotto diversi aspetti e un po' troppo filo-AAMS. Come già diceva qualcun'altro, il servizio delle Iene con elementi pittoreschi, vedi il passamontagna da superpentito potrebbe essere stato ispirato da questo episodio reale:.

Un amico mi ha segnalato il servizio mentre andava in onda e poi molti altri mi hanno inviato email per conoscere la mia posizione in merito come se io fossi il depositario di chissà quali verità. Mi sono reso conto subito che il tizio incappucciato fa una distinzione tra poker room con licenza in Italia buoni e operatori. Non importa quindi in che parte del mondo l'operatore sia licenziato Inghilterra, Australia, Gibilterra Se non hanno licenza in Italia sono tutti uguali. Per me è un servizio farsa come molti delle iene Mettiamoci ipoteticamente nei suoi panni Ragazzi miei, qui c'è da farsi veramente una marea di risate!!!

A lanciare la rete della disinformazione non ci si mette e purtroppo rimette niente; e vi si troveranno sempre dentro molti pesci; dunque, il rapporto tra la disinformazione e i risultati che si prefigge la rende uno strumento ad elevato e sicuro rendimento. Le "Iene" non sono un tribunale supremo; a volte fanno servizi interessanti, altre, come in questo caso, fanno puro teatrino. E' del tutto ovvio che agli occhi degli innamorati di una priopria tesi amata perché propria e non perché vera , qualsiasi supporto possa sembrare suffragare tale tesi appare un'apertura di cielo profetica.

Non capisco come non si capisca che il sospetto cronico, usato come grimaldello al posto di eventuali - e del tutto legittimi - dubbi e perplessità è uno strumento di destabilizzazione sociale. Insomma, il "pensare male" come a priori gloria dei sospettatori e complottisti di professione non rende più intelligenti; serve solo a far schizzare su il colesterolo. Uno dei main sponsor delle Iene è PokerStars. Interessante lo scoop di assopoker sulla vicenda. No so se in buona o cattiva fede anche se visto il clima e il periodo una mia idea me la sono fatta. Secondo me i controlli li hanno sia i. O sbaglio? Pennone, se segui il link postato da gastardo, vedrai come la vicenda è stata "montata" o smontata ad ok.

O questo è sia quello che si evince o i dubbi che nascono , sia quello che si è quasi subito ipotizzato anche sul forum. Iene a parte, non capisco come i giocatori di poker non mandino affan. You need to be a member in order to leave a comment. Sign up for a new account in our community. It's easy!

Le Iene - Poker Online. - Off Topic - Forum italiano sui casino online

salve,volevo segnalarvi quanto c'e' di strano nel poker on line che si scrivete tutti alle iene cosi visto il numero di segnalazioni saranno costretti ad intervenire che è utilizzano softwares tanto truccati quanto incontrollabili. Ieri sera hanno trasmesso un servizio sul poker online, lavete visto? a poker per il semplice motivo che il gioco anche giochi-star.somecollective.com è più truccato di. Un nuovo servizio de "Le Iene" ha trattato di poker online, denunciando una truffa ma con testimoni e strumenti poco credibili. Chiunque abbia visto il servizio sul poker online di Nadia Toffa, mandato in onda dal riuscitissimo programma denuncia di Italia 1 'Le Iene'. Stavolta nel servizio de Le Iene si parla di truffe avvenute su giochi-star.somecollective.com, senza regolare licenza AAMS. di commenti negativi come “è tutto truccato”, “il poker è una droga, una malattia, Poker Online a "Le Iene" questa sera. HiddenDanger: Le Iene stanno per mandare in onda un servizio in cui si Se mille persone dicono che il poker online è truccato non vuol dire. Buonasera sono un giocatore di poker che si reputa abbastanza esperto, vi volevo io ti consiglio le slot online lol:D ho deciso di contattare Le Iene e Striscia la Notizia perchè qualcosa che non và nel software e non solo.

Toplists